Japanese Gum

(Genova)

i japanese gum nascono nell’aprile del 2005 dalle ceneri dei gloaming ending party, un gruppo di stampo post-rock.
dopo due mesi di intenso lavoro, il gruppo debutta come trio con una partecipazione live all’illegal arts di genova. la band cresce concerto dopo concerto. suona di supporto a victory at seaa hawk in a hawksawport-royal, ecc. col passare del tempo la ricerca del suono si fa sempre più personale, mentre sul versante live vengono sperimentate svariate soluzioni: dapprima con setup molto minimali ed attualmente con chitarre, synths e voce che vanno a colorare il sound elettronico. il live diventa parte fondamentale del lavoro della band ed imprescindibile per l’ascoltatore nella comprensione dei japanese gum.
nel 2006, i japanese gum remixano il brano dei concittadini port-royal intitolato “paul leni” per il remix album di flares (in compagnia di to rococo rotfizzarumulrich schnaussyellow 6…) e partecipano alla prima compilation uscita della netlabel torinese chew-z (condaniele brusaschettoeniacmadame pdie stadt der romantiche punkfabrizio modonese palumbo…).
all’inizio del 2007, dopo essersi ridotta a due membri, la band esordisce discograficamente con l’ e.p. intitolato talking. silently, per la genovese marsiglia records.
attualmente è in ultimazione la full-lenght che segnerà il seguito dell’ e.p., il cui titolo sarà probabilmente “molotov are easy“.

http://www.japanesegum.net/



°M°018

Paolo
Davide