K.C.Milian

(Genova)

Jade tree, ha osato urlare qualcuno al solo sentire nominare i k.c.milian. uno dei migliori modi di definire l’attitudine del gruppo verso il post-emo di band americane quali joan of arc e filiazioni varie.
due chitarre, a volte tre, che si intrecciano e si rincorrono supportate dal basso, melodico allo spasimo, e dalla batteria deliziosamente di gusto. sopra a tutto ciò un’insolita tromba impreziosisce il sound generale con interventi che compensano la mancanza di una voce.
i ragazzi che inneggiano a tomas milian (do you remember monnezza?) stupiscono e ammaliano già al primo ascolto.

http://timeasacolor.bandcamp.com/album/time-7-k-c-milian-all-sorts-of-things-discography-2xlp



°M°008

Gulli [guitar]
Giompa [guitar]
Giulio [guitar, bass]
Nico [drums]
Figgieu [trumpet]

Gerri [drums]